Il gestore del servizio idrico integrato, Atena S.p.a. e Atena Trading s.r.l., promuovono l’adesione al “Servizio ricalcolo dei consumi idrici anomali” dovuti a perdite idriche occulte derivanti da una rottura verificatasi a valle del contatore, sull’impianto interno di utilizzazione, ma non visibile esternamente in modo diretto, al fine di tutelare i clienti da un consumo fatturato superiore del 100% della media dei due anni precedenti, rapportata al periodo entro il quale si è verificato l’evento.

Nei casi di nuove utenze, la perdita occulta deve far registrare un consumo superiore del 100% al consumo medio dei clienti con pari caratteristiche (tipologia di utenza, unità abitative, altro). Il Servizio di ricalcolo dei consumi idrici anomali dovuti a perdite idriche occulte è stato attivato al fine di garantire adeguata copertura delle spese connesse alla fornitura del servizio idrico integrato in caso di perdite non visibili, occorse a valle del contatore. L’adesione al Servizio prevede, in caso di consumi anomali dovuti a perdite occulte, l’applicazione delle agevolazioni previste dal presente Regolamento.

Il servizio è attivabile in presenza di utenza attiva per la fornitura del Servizio Idrico Integrato, compilando il modulo allegato, a soli:

  • € 0,5 al mese per gli usi domestici

o

  • € 1,0 al mese per gli usi diversi.

L’adesione si rinnova tacitamente di anno in anno, salvo disdetta, che deve essere comunicata per iscritto al Fornitore, tramite la sottoscrizione di apposito modulo di “Disdetta del Servizio di ricalcolo da perdite idriche occulte”.

In tal caso la disdetta avrà efficacia dal primo giorno del mese successivo alla data di richiesta scritta di disdetta.

Procedura di denuncia di una perdita occulta

Il Cliente che ha riscontrato una perdita occulta che ha comportato elevati consumi di acqua deve provvedere a:

  • avvisare immediatamente il Fornitore mediante comunicazione scritta via fax o via email tramite la compilazione modulo Denuncia perdita occulta (MOD.A), segnalando tassativamente la circostanza dell’evento, proponendo una data per l’esecuzione del sopralluogo ed un riferimento telefonico;
  • ricercare la perdita e, contestualmente, predisporre adeguata documentazione fotografica comprovante l’esistenza delle circostanze che hanno generato il danno.
Email perdite_occulte@atenaweb.net
Fax 0161 226603

 

Entro 30 (trenta) giorni dall’avvenuta rilevazione del danno, pena la decadenza del beneficio, il Cliente dovrà comunicare al Gestore, tramite la compilazione modulo Comunicazione avvenuta riparazione perdita occulta (MOD.B):

  • di avere effettuato la riparazione della perdita che ha generato il consumo anomalo in modo da consentire l’eventuale sopralluogo di suo personale Tecnico, allegando:
    1. dichiarazione di avvenuta riparazione a “regola d’arte” in conformità alle vigenti normative tecniche, contenente altresì una relazione tecnica dell’intervento eseguito e degli accorgimenti adottati per evitare il ripetersi del danno;
    2. documentazione fotografica attestante l’effettivo stato dei luoghi prima, durante e dopo l’intervento di riparazione;
    3. le letture dei consumi rilevate prima e dopo la riparazione.