Il Mercato Libero

Da alcuni anni in Italia, come nel resto dei Paesi del continente, ogni consumatore domestico e non domestico può liberamente decidere da quale venditore e a quali condizioni acquistare energia elettrica e gas per le necessità della propria abitazione.

Chi esercita questo diritto entra nel cosiddetto "Mercato Libero", dove è il Cliente a decidere quale venditore o tipo di contratto scegliere e quando eventualmente cambiarli, selezionando un'offerta che ritiene più interessante e conveniente.

Si tratta di una scelta volontaria, che non prevede alcun obbligo.

Al Cliente finale che non esercita questa scelta o che è impossibilitato a farlo, saranno automaticamente applicate le condizioni economiche e contrattuali regolate dall'Autorità per l'Energia Elettrica il Gas e il Servizio Idrico (AEEGSI).

Il Mercato Tutelato

È il mercato dell'energia in cui il regime tariffario del servizio di fornitura è stabilito direttamente dall’Autorità. Le tariffe definite dall'AEEGSI sono individuate in base ai costi effettivi del servizi e all'andamento dei prezzi delle materie prime.

Nel settore elettrico hanno diritto al servizio di Maggior Tutela le seguenti tipologie di Clienti:

  • i Clienti finali domestici
  • le piccole imprese (le imprese aventi meno di 50 dipendenti ed un fatturato annuo o un totale di bilancio non superiore a 10 milioni di euro), purché tutti i punti di prelievo nella titolarità della singola impresa siano connessi in bassa tensione
  • i Clienti finali titolari di applicazioni relative a servizi generali utilizzati dai Clienti di cui ai precedenti punti, limitatamente ai punti di prelievo dei medesimi servizi generali

Normalmente le condizioni del servizio di Maggior Tutela si applicano a chi non ha mai cambiato fornitore di energia elettrica o ne ha nuovamente richiesto l'applicazione dopo aver stipulato contratti nel Mercato Libero con altri fornitori, oppure ai Clienti domestici e alle PMI che rimangono senza fornitore di elettricità, per esempio in seguito a fallimento di quest'ultimo.

Atena Trading è il fornitore che eroga il servizio di Maggior Tutela presso il comune di Vercelli.

Nell'ambito del gas il Servizio di Tutela può essere erogato a quei Clienti che non hanno esercitato la facoltà di scegliere il proprio fornitore e i cui punti di riconsegna appartengano a una delle seguenti tipologie:

  • Punto di riconsegna nella titolarità di un Cliente domestico”, è il punto di riconsegna nella titolarità di un Cliente finale che utilizza il gas naturale per alimentare applicazioni in locali adibiti ad abitazioni a carattere familiare e locali annessi o pertinenti all’abitazione adibiti a studi, uffici, laboratori, gabinetti di consultazione, cantine o garage, purché:
    • l’utilizzo sia effettuato con un unico punto di riconsegna per l’abitazione e i locali annessi o pertinenti
    • il titolare del punto sia una persona fisica
  • “Punto di riconsegna relativo a un condominio con uso domestico”, è il punto di riconsegna che alimenta un intero edificio, diviso in più unità catastali in cui sia presente almeno una unità abitativa con utilizzi analoghi a quelli di cui al punto precedente, purché:
    • il titolare del punto di riconsegna non sia una persona giuridica, salvo il caso in cui esso svolga le funzioni di amministratore del condominio
    • il gas riconsegnato non sia utilizzato in attività produttive, ivi inclusi la commercializzazione di servizi energetici quali, ad esempio, la gestione calore
    • il consumo annuo non sia superiore a 200.000 Smc