Atena Trading con Iren Mercato ed Acotel Net per il servizio My Energy Meter ai clienti residenziali


Atena Trading con Iren Mercato avvia la promozione della soluzione My Energy Meter di Acotel Net.

La prima attività di promozione è rivolta agli amministratori di condominio per i quali è stato organizzato, presso la sede Atena, uno specifico Workshop intitolato: “Non sprecare la tua Energia”

La soluzione innovativa per il controllo puntuale dei consumi domestici di energica elettrica proposta da Acotel Net, azienda leader nel settore del risparmio energetico è lo Smart MEM, è un dispositivo evoluto e di facile utilizzo che, applicato direttamente al contatore elettrico, legge in tempo reale i consumi e consente l’accesso online ai propri dati di utilizzo per una verifica semplice e puntuale:

  • Controllo dei consumi e ripartizione dei costi
  • Notifiche in tempo reale per ogni tipo di anomalia ( perdite d’acqua, mancanza di corrente, perdite di gas etc. etc. )
  • Monitoraggio a distanza dei singoli condomini

Grazie alla collaborazione tra il Gruppo Acotel ed il Gruppo Iren, di cui Atena Trading fa parte, è iniziato il percorso verso la Smart Home IoT. La clientela residenziale Atena Trading potrà usufruire del servizio attraverso il nuovo dispositivo Smart MEM con installazione Plug&Play, per ricevere quotidianamente i consumi della propria abitazione individuando sprechi di energia o consumi anomali, migliorando le abitudini di consumo energetico per utilizzare l’energia in maniera intelligente.

Il servizio, My Energy Meter, per il controllo intelligente dei propri consumi, in bundle con le offerte Atena Trading permette di essere utilizzato da web e mobile (iOS e Android). Aderendo al servizio i clienti potranno conoscere i consumi dell’abitazione accedendo a un insieme di informazioni utilissime nella gestione della propria casa:

  • scoprire l’incidenza sulla bolletta degli elettrodomestici always-on,
  • avere evidenza di picchi anomali di consumo
  • adeguare la potenza contrattuale alle proprie esigenze
  • consultare i propri consumi in base alle condizioni metereologiche al fine di migliorare la propria efficienza energetica domestica”.

L’incontro di ieri con gli amministratori ha avuto un discreto successo e coinvolgimento degli astanti. Le molte richieste di approfondimento sul tema sottolineano l’interesse suscitato e son preludio a prossimi appuntamenti aperti anche ad altre categorie d’utenza.